Corso di Aiuto Regista
dalla preparazione al set


L' Aiuto regista rappresenta il legame essenziale tra il regista e la produzione. Può essere considerato come il braccio operativo del regista.
Compone il Piano di lavorazione e segue tutte le fasi che interessano la realizzazione di un film, dalla preparazione al set.

La figura dell'Aiuto Regista

L' Aiuto regista lavora generalmente per produzioni cinematografiche, televisive o teatrali, e può trovare occasioni di lavoro anche nel settore pubblicitario. Rappresenta il legame essenziale tra il regista e la produzione. Può essere considerato come il braccio destro del regista o per essere più precisi il suo braccio operativo, il suo consigliere, ma anche, nel peggiore delle ipotesi, il suo limite.

Durante le riprese si occupa invece della gestione ed organizzazione del set, del coordinamento degli assistenti, dell’ordine del giorno (siglandolo con una firma e garantendo in prima persona, assumendosi la responsabilità, in caso di giornata fallimentare). Insomma organizza e coordina il lavoro di tutti i membri della troupe, degli attori e delle comparse. Il suo ruolo lo porta quindi ad entrare in contatto con tutto il personale coinvolto nella realizzazione dell’opera, dal regista naturalmente, ai capi dei vari reparti: scenografo, direttore della fotografia, costumista, arredatore etc.


Parole Chiave

  • Introduzione al set e gestione del set
  • Il lavoro del reparto regia
  • Organizzazione e coordinamento Troupe, Attori e Comparse
  • Fase di preparazione di un film
  • Dall’assistente alla regia al lavoro dell’aiuto regista
  • Spoglio della sceneggiatura
  • Piano di lavorazione
  • Sopralluoghi e scelta delle Location
  • Casting e provini attori
  • Scelta delle comparse e movimentazioni masse
  • Movie Magic Scheduling
  • L’ordine del giorno


  • PROGRAMMA del Corso

    Primo modulo. (32ore)
    LA STRUTTURA DI UN SET E LA SUA GESTIONE
    Introduzione di tutti i ruoli che orbitano attorno al set: competenze, responsabilità e relazioni tra di essi. La figura dell’aiuto regista e l’interazione tra lo stesso e i diversi capireparto e maestranze del set. Gestione del set da parte dell’aiuto regista.
    DOCENTE ESTERNO - (ORGANIZZATORE GENERALE 4 ore)
    Avremo il piacere di ospitare un organizzatore generale professionista, ovvero il responsabile del reparto produzione. Parleremo con lui del preventivo. Della composizione della troupe. E di tutte le dinamiche organizzative, inerenti la realizzazione di un progetto, che deve affrontare giornalmente.

    Secondo modulo. (32ore)
    FASE DI PREPARAZIONE

    Fase di preparazione del film ed interazione con il regista. Interazione con il produttore. Sopralluoghi e scelta delle location. Interazione con i diversi capi reparto. Riunione di sceneggiatura. Casting e scelta attori. Scelta comparse e Movimentazione masse.
    DOCENTE ESTERNO - (PRODUTTORE 4 ore)
    Parleremo e ci confronteremo con un importante produttore cinematografico. Figura fondamenta che si assume l'onere del costo di produzione del film cercando i finanziamenti. Il produttore sceglie il regista e delle volte anche il cast degli attori protagonisti. Si occupa poi di cercare un distributore che provveda a far arrivare il film nelle sale.


    Terzo modulo. (32ore)
    SPOGLIO DELLA SCENEGGIATURA
    Introduzione allo spoglio di una sceneggiatura. Come l’aiuto regista deve saper spogliare una sceneggiatura. Quali sono le informazioni che vanno estrapolate da essa ai fini dello spoglio Generale. Mezzi di scena. Mezzi tecnici. Fabbisogni di scena etc.
    DOCENTE ESTERNO - (COSTUMISTA/SCENOGRAFO 4 ore)
    Durante questo terzo modulo ospiteremo un costumista e/o scenografo, ed approfondiremo con lui tutte le fasi che caratterizzano il suo lavoro, dalla creazione su carta fino alla costruzione, all’allestimento e alla realizzazione dei costumi di scena.



    Quarto modulo. (32ore)
    IL PIANO DI LAVORAZIONE
    Accorpamento per ambienti. Divisione in giornate. Giorni di lavorazione. Peso delle giornate. Tempi di lavorazione. Le scelte di un aiuto regista ed il peso delle stesse ai fini della lavorazione e dell’esito positivo o negativo di un film. Cover set. Il ruolo del direttore della fotografia e l’interazione tra lo stesso e l’aiuto regista. Il ragionamento.
    DOCENTE ESTERNO - (DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA 4 ore)
    Il direttore della fotografia è considerato come una delle figure più importanti della troupe poiché è responsabile dell’impatto visivo delle immagini sullo spettatore. Approfondiremo con un noto autore della fotografia tutte le variabili fotografiche che si devono tenere presenti durante la stesura del piano di lavorazione e dell’importanza dell’interazione e del feeling tra lo stesso e l’aiuto regista.

    Quinto modulo. (32ore)
    IL SET
    La variabile del tempo. Inizio scena e chiusura scena. Tempi di preparazione. Orario di riferimento. Battere il tempo sul set. Educazione e comportamenti da seguire sul set. Come parlare alla troupe. Gergo tecnico. Comunicazioni ed informazioni da dare repentinamente. Straordinari e Golden. Fine riprese. Fine lavorazione. Camion chiusi. Riposo per la troupe. Riposo per i diversi attori. Il regista.
    DOCENTE ESTERNO - (REGISTA 4 ore)
    Il regista è il responsabile artistico e tecnico di un opera audiovisiva, ed è considerato il vero autore del film. Parleremo del lavoro del regista e del rapporto col suo più stretto collaboratore, l’aiuto regista.


    Esercitazioni Pratiche

    Proiezione ed analisi di un film (18 ore)

    Visione di quattro film che hanno fatto la storia del cinema mondiale. Focus: il ruolo dell’aiuto regista nei film in questione. Analisi dei diversi elementi che hanno caratterizzato la costruzione delle scene, sia da un punto di vista tecnico che pratico. Scelte di regia, inquadrature e ruolo dell’aiuto regista. Essere un aiuto regista.


    Sopralluoghi e scelta delle location (16 ore)

    La scelta di una location. Il ruolo del location Manager. Chi partecipa ai sopralluoghi. Differenza tra sopralluoghi generali e tecnici. In base a cosa si sceglie una location. La compenetrazione fra location/cover set/e piano di lavorazione. La scelta dell’orario in cui vedere una location. Permessi, fattibilità e costi.


    Una Giornata di set (16 ore)

    L‘ordine del giorno e la sua corretta compilazione. L’arrivo sul set di troupe e attori. Preparazione del set e gestione degli attori. Inizio delle riprese. Pausa. Fine lavorazione.


    MovieMagic Scheduling (40 ore)

    Introduzione ed approfondimento al software più diffuso al mondo per la preparazione di un film: Movie Magic Scheduling (gli allievi approcciano praticamente all’utilizzo del software).







    Riccardo Quarta è nato a Lecce il 22 Novembre del 1982.
    Svolge il suo lavoro di aiuto regista da oltre dieci anni. Ha lavorato per numerose fiction Rai e Mediaset (MEDICO IN FAMIGLIA – CAPRI – INCANTESIMO - CESARONI ) e per svariati progetti cinematografici (IO, LEONARDO – WHERE ARE YOU? - SLAM TUTTO PER UNA RAGAZZA – MAMMA+MAMMA - 18 ANNI DOPO – SPAGHETTI STORY – ACQUA DI MARZO).
    Ha collaborato con numerosi registi,tra cui Jesus Garces Lambert, Andrea Molaioli, Edoardo Leo, Ciro De Caro, Stefano Vicario, Elisabetta Marchetti, Giorgio Molteni, Giandomenico Trillo, Stefano Chiantini.
    Da cinque anni è docente di aiuto regia presso Artithesi Scuola di Creatività digitale.

    Riccardo Quarta on IMDB

    Data di Inizio
    NOV 2019
    Orario e Frequenza
    Venerdì
    dalle 10 alle 18
    20 Posti Disponibili
    con postazione PC e tavoletta grafica
    Rilasciamo Attestato di Frequenza
    00

    Giorni


    00

    Ore


    00

    Minuti


    00

    Secondi


    ISCRIVITI
    ALLA NOSTRA
    NEWSLETTER

    error: Content is protected !!